brand &
business builders
Contatti
telefono
+39 0432 564996
indirizzo
Via M.Buonarroti 41
33010 Tavagnacco (UD), Italy
google maps

Consulta le nostre case history e contattaci per un preventivo.

Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani collegato con B&B e tutte le nostre novità

Catturare i contatti per aumentare i clienti: come fare lead generation.

Cos’è la Lead Generation? Perché è utile a un’azienda?

Abbiamo un prodotto/servizio, ma a chi venderlo? La Lead Generation è una delle risposte a questo quesito, che ogni azienda si pone.

Equivale a generare una lista di possibili contatti da fidelizzare, che potenzialmente possano trasformarsi in clienti.

Il Lead Generation Marketing grazie a internet è diventato sempre più attuale, ma non è nato oggi: se pensiamo, ad esempio, alla partecipazione di un’azienda a una fiera, si tratta di una strategia per ottenere una lista di contatti interessati a un prodotto o servizio.

Già prima dell’avvento del web, infatti, era stato teorizzato il marketing funnel, una sorta di imbuto che rappresenta il percorso, detto anche customer journey, che ogni persona compie prima di concretizzare un acquisto. È un viaggio che comincia da un primo contatto con il marchio/prodotto/servizio, prosegue con la crescita della consapevolezza della sua utilità e si conclude con l’acquisto, che può ripetersi nel tempo. Va da sé che più persone interessate intercetto, maggiori sono le possibilità di avere clienti.

Internet e le tecnologie digitali hanno reso molto più semplice creare il primo contatto e guidare il suo viaggio verso l’acquisto: perché non sfruttare al meglio questa opportunità per generare lead che possano trasformarsi in clienti?

 

 

Come fare lead generation marketing online?

In un mercato globale, da qualche parte, esiste una nicchia di utenti per il nostro prodotto e, per intercettarla, un valido aiuto è offerto soprattutto dai canali online. Molto semplicemente perché tutti noi viviamo immersi in un’atmosfera digitale a cui rivolgiamo le nostre domande.

Gli automatismi dell’online ci consentono di bussare alle porte giuste: dove l’utente risponde positivamente, abbiamo il margine per proseguire consolidando il rapporto, capirne meglio gli interessi e arrivare alla conversione.

Facciamo un esempio.

Venezia Terminal Passeggeri ha realizzato un eccezionale incremento nel servizio online di prenotazione parcheggi al porto di Venezia.

Come? Con una strategia di lead generation da noi strutturata, che comprende una consulenza guidata nel progetto di ridisegno del sito di booking e l’attivazione di campagne performance per intercettare online la domanda di parcheggi.

Siamo partiti esaminando i dati sui driver che guidano le scelte dell’utente, confrontandoli con obiettivi ed esigenze tecniche di VTP, e su questa base abbiamo completamente ripensato la user experience del sito per rendere più efficace il processo di acquisto.

L’ottimizzazione delle pagine di atterraggio e navigazione è infatti la base per poter garantire efficacia alle azioni volte ad attrarre traffico, da trasformare poi in lead e clienti, che nel caso specifico hanno registrato una crescita esponenziale tramite la spinta di campagne Google Ads.

In pratica siamo riusciti a generare lead intercettando gli utenti alla ricerca su Google di un determinato servizio parcheggi: utenti che, trovando un’adeguata risposta sul sito VTP, hanno completato il processo di acquisto.

Nell’ambito del digital marketing, questo è un esempio di strategia di lead generation, ma gli strumenti online e le modalità possono variare a seconda dell’obiettivo e degli utenti da coinvolgere. Qual è quindi la parola d’ordine per avere successo? Non ci stancheremo mai dirlo: analisi, analisi, analisi… Conoscere il settore, il tuo utente, gli strumenti è il primo passo verso la riuscita: sono le basi solide su cui costruire, con la nostra guida, una strategia orientata al risultato!

 

Articoli correlati

Send this to a friend